• Tempo di Lettura:3Minuti

Autumn Nations Series 2022, gli Azzurri di coach Kierna Crowley nel secondo turno battono all’ultimo respiro i Wallabies 28 a 27, successo storico.

l’Italia bissa il largo successo con il Samoa della scorsa settimana vincendo per la prima volta nella storia contro l’Australia al termine di una gara al cardiopalma. Gli ospiti a subire nettamente per larghe fasi del gioco ma capaci di approfittare dei 4 calci sbagliati dagli Azzurri per restare agganciati al match fino all’ultimo minuto, quando la trasformazione dopo la meta di Neville a tempo scaduto se a segno avrebbe infranto ingiustamente il sogno dei 20.000 di Firenze. Italia, Solidità mentale, lucidità difensiva, cinismo in attacco, ottima in mischia, touch e nei punti d’incontro.

Autumn Nations Series 2022 Italia 28 Vs Australia 27

Kieran Crowley, Responsabile Tecnico degli Azzurri:” Sicuramente festeggeremo stasera, una vittoria di questo tipo in un test-match ufficiale richiede anche di sapersi godere i momenti positivi. C’è tanto da imparare da una gara come questa, oggi i ragazzi hanno dimostrato che erano disposti a morire per la maglia, e questo è un valore importantissimo che va loro riconosciuto, e da cui partire sempre. Con l’Australia abbiamo peraltro esplorato alcune soluzioni nuove nel nostro gioco, che sono riuscite molto bene, sono davvero soddisfatto. Battere l’Australia è un grande risultato, lo sport a volte ti sorride facendoti vincere di un punto, altre volte no facendoti perdere per quello stesso punto. Il significato di un risultato così è importante per la gente, per il movimento, ma soprattutto per la squadra, che dà sempre il 110% in ogni singolo allenamento. Se lo meritano davvero, sono felice principalmente per loro “.

Michele Lamaro, capitano degli Azzurri:” Con Kieran stiamo lavorando tanto sulla performance, chiaro che vincere fa tutta la differenza del mondo, ma anche perdendo di un punto la prestazione della squadra non avrebbe avuto un valore inferiore. Onestamente la certezza di poterla portare a casa si è vista dall’inizio, sapevamo che facendo bene il nostro lavoro, gestendo al meglio anche i dettagli del nostro piano di gioco, saremmo stati in partita fino alla fine, e così è stato. L’atmosfera di Firenze è sempre speciale, si sente nell’aria che questa è una città di sport vera, e allo stadio tutta questa energia l’abbiamo sentita tantissimo. Quando indossiamo la maglia Azzurra noi del resto vogliamo sempre dare il massimo per i nostri tifosi “.

Autumn Nations Series 2022
Italia Vs Australia, Gianmarco Lucchesi Player of the Match.
Il Tabellino Del Match:

Firenze, Stadio Artemio Franchi
, sabato 12 novembre, ore 14:00,diretta TV8 e Sky Sport Arena, Italia Vs Australia 28-27 (p.t. 17-8)

Marcatori: PT 1’cp Allan (3-0); 5’ cp Lalosio (3-3); 18’ m. Bruno, t. Allan (10-3); 25’ m. Capuozzo, t. Allan (17-3); 31’ m. Wright, nt (17-8). ST 43’ m. McReight, t. Lalosio (17-15); 52’ cp Allan; 64’ m. Capuozzo, nt (25-15); 67’ m. Robertson, t. Lalosio (25-22); 74’ cp Padovani (28-22); 80’ m. Neville, nt (28-27)

Italia: Capuozzo; Bruno, Brex, Morisi (46’ Menoncello), Ioane; Allan (69’ Padovani), Varney; Cannone L., Lamaro (cap), Negri (57’ Halafihi – 69’ Sisi); Ruzza, Cannone N.; Ferrari (46’ Ceccarelli), Lucchesi (57’ Nicotera), Fischetti (57’ Nemer)
n.e. Garbisi A.
All. Crowley

Australia: Campbell (66’ Petaia); Nawaqanitawase, Ikitau, Paisami, Wright; Lolesio (75’ Donaldson), Gordon (54’ McDermott); Samu (66’ Gleeson), McReight, Hanigan; Skelton (57’ Neville), Swain; Ala’alatoa (cap – 60’ Tupou), Fainga’a (54’ Lonergan), Gibbon (60’ Robertson)
All. Rennie

Arbitro: Pickerill (NZRU)
Calciatori: Allan (ITA) 4/8; Lalosio (AUS) 3/4; Padovani (ITA) 1/2; Petaia (AUS) 0/1
Cartellini: 15’ giallo a Gordon (AUS)

PT 17-8. Player of the Match: Lucchesi (ITA

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/home