• Tempo di Lettura:1Minuto

Bimbi deportati in Russia, c’è anche un italiano. Ci sarebbe anche un bambino italiano tra quelli deportati in Russia. Caso per il quale il presidente moscovita Vladimir Putin è stato accusato del grave reato di crimini di guerra. La notizia è delle ultime ore. A lanciare l’allarme, da Verona, il padre del piccolo. Il bambino era in compagnia della madre Ucraina. Immediatamente il Ministero degli Esteri si è attivato per fare chiarezza sulla vicenda. Da giorni, sembra, il padre del ragazzino non riceva informazioni dall’Ucraina, e i sospetti di una avvenuta deportazione sono più che forti. Sarebbero oltre un migliaio i bambini “scomparsi” dall’Ucraina e che sarebbero stati portati in Russia. Nei prossimi giorni si spera di saperne qualcosa in più per tranquillizzare i tanti genitori che sono stati allontanati dai loro figli.

bimbi deportati in russia