• Tempo di Lettura:1Minuto

A Bologna, giovedì 15 febbraio intorno alle 11:30, il vicepreside ha allertato le autorità dopo che un ragazzo di 16 anni ha rivelato di aver intenzione di minacciare una compagna di classe con un coltello. La Repubblica informa anche che il ragazzo nel corso della lezione ha mostrato l’arma custodita nella giacca ad un compagno, asserendo di aver intenzione di aggredire la compagna. Dopo aver saputo le intenzioni del 16enne, il compagno ha informato la ragazza, la quale a sua volta si è rivolta al docente. Quest’ultimo ha esortato il 16enne a consegnare l’arma, con conseguente intervento delle autorità di Bologna, le quali hanno immediatamente sequestrato il coltello allertato la procura.