Calcio scommesse: Beppe Signori è stato assolto dall’accusa di aver truccato il risultato della gara di Serie B tra Piacenza e Padova, giocata il 2 ottobre 2010 e terminata 2-2. Come riporta l’agenzia di stampa Agimeg l’ex-attaccante è stato assolto con formula piena “perché il fatto non sussiste”. Signori era imputato nel filone piacentino dell’inchiesta sul calcio-scommesse, ritenuto responsabile di aver compromesso il risultato di Piacenza-Padova in Serie B attraverso finanziamenti provenienti da un gruppo definito dei “singaporiani”. 

Seguici anche su www.persemprecalcio.it