• Tempo di Lettura:1Minuto

Alla fine ha prevalso la volonta’ del giocatore. Ivan Ilic dopo un’estenuante tira e molla ha detto si al Torino al quale si e’ legato con un contratto fino al 2027. Dopo l’incontro di mercoledi sera a Milano tra Cairo, Setti, i rispettivi dirigenti ed intermediari, nel tardo pomeriggio di ieri la svolta decisiva con il calciatore che ha accettato la proposta granata. Niente da fare per l’OM che contava di chiudere l’operazione forte di un accordo economico trovato con il club scaligero per il cartellino del giocatore. Alla fine e’ il club del patron Urbano Cairo a spuntarla per un’operazione complessiva da 22 milioni di euro nella quale e’ incluso anche il cartellino del difensore svedese Isak Hien che restera’ a Verona fino a giugno per poi trasferirsi dal 1° luglio a Torino.

Contestualmente a queste due operazioni in entrata, il Toro si e’ mosso anche in uscita. Sasa Lukic e’ ad un passo dal Fulham. Il club inglese e’ arrivato ad offrire al Torino 8 milioni + 2 di bonus ed un contratto di 4 anni al centrocampista serbo a 2 milioni a stagione piu’ bonus. Probabile chiusura della trattativa a 12 milioni.