• Tempo di Lettura:1Minuto

Casingo (Bergamo), lite tra fidanzati, una ragazza di 24 anni è stata accoltellata. Aggredita dal fidanzato. Il ferimento è avvenuto domenica mattina, 12 maggio tra Casnigo e Leffe, in provincia di Bergamo, a pochi chilometri dal lago di Endine e d’Iseo.

La vittima è una ragazza ucraina. Poco prima di mezzogiorno, ferita, la giovane sarebbe riuscita ad allertare i soccorsi. Le condizioni sono gravi, anche se non sarebbe in pericolo di vita. Ritrovata in un bosco, a pochi passi dalla strada, soccorsa in codice rosso e trasferita d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino, l’automedica, diverse ambulanze e un elicottero partito da Bergamo.

La giovane è stata accoltellata dal compagno, un romeno di 36 anni, in un boschetto di Casnigo dove i fidanzati erano arrivati con l’auto. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Clusone con l’accusa di tentato omicidio. I carabinieri stanno cercando di risalire al movente del violento ferimento probabilmente avvenuto a causa di una lite.

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/persempre_news