• Tempo di Lettura:1Minuto

La Cartiere Paolo Pigna Spa ha interrotto i rapporti commerciali con le aziende associate a Chiara Ferragni. Secondo i funzionari dell’azienda, questa decisione è stata presa in conformità con il codice etico aziendale, disponibile sul portale pigna.it. Il codice etico proibisce la collaborazione con terzi che siano stati sanzionati dalle autorità competenti per aver tenuto un comportamento non etico, improprio o illegale.

ferragni pigna

Questa decisione dell’azienda, con sede ad Alzano Lombardo (Bergamo), conferma le indiscrezioni riportate da alcuni media in merito alla cessazione della collaborazione con l’influencer. Queste voci erano state alimentate dalla rimozione della pagina “Chiara Ferragni Limited Edition” dal sito web di Pigna, con conseguente messaggio “Error 404” quando si accede alla pagina. È importante notare che la collaborazione tra Pigna e le aziende associate a Chiara Ferragni era esclusivamente di natura commerciale e prevedeva la produzione di prodotti di cancelleria per scuole e uffici.