• Tempo di Lettura:1Minuto

“Benedetto Croce, Raffaele Viviani, Saverio Mercadante, Giovanni Gaeta sono tra i 157 uomini illustri sepolti al Cimitero di Poggioreale. Sono coloro che hanno reso Napoli grande nel mondo e fanno parte del nostro patrimonio storico e culturale.Le amministrazioni di sinistra hanno lasciato le loro tombe in uno stato di degrado vergognoso. Un vero e proprio museo a cielo aperto sottratto alla città.Vogliamo riqualificare questo luogo sacro e restituirlo ai napoletani e ai turisti. In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione vogliamo avviare percorsi di studio e visite guidate rivolte alle scuole.Napoli riparte se riscopriamo le nostre radici e la nostra storia. Per farlo serve cultura”. Questo il post di Catello Maresca, candidato del centro destra a sindaco di Napoli, in merito alla visita effettuata al quadrato degli uomini illustri del Cimitero di Poggioreale (foto da fb)