Anno nuovo, vaccini in arrivo. La Conferenza Stato-Regioni ha infatti dato il via libera al piano vaccini presentato dal commissario per l’emergenza Domenico Arcuri. Nei primi giorni di gennaio dovrebbe quindi partire la tanto attesa vaccinazione di massa. Questi i numeri: in consegna il 90% delle richiede di dosi avanzata dalle Regioni, in quanto sarebbe stimato che il personale sanitario previsto non si vaccinerà per intero, quindi non al 100%. In merito il ministro della Salute Roberto Speranza dichiara: “Rispetto alle valutazioni che fatte, saremo pronti a partire con alcuni giorni di anticipo con la somministrazione delle prime dosi di vaccino; pronti con i piani regionali”.