• Tempo di Lettura:1Minuto

L’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, è tornato a parlare sulle pagine de La Repubblica del caso plusvalenze che attanaglia la Juventus da più di un mese a questa parte. In particolare, De Siervo si è impuntato sulla questione penalizzazione inflitta ai bianconeri con un -15 punti in classifica, secondo lui ingiusta perché altera le dinamiche di campionato. Queste le parole.

Il mio disappunto è per il fatto che si sia voluti intervenire in costanza di campionato: questo può essere un elemento di alterazione. Per il resto, parliamo finora di ipotesi di reato e procedimenti aperti. L’auspicio è che questa sanzione per le plusvalenze possa esser riconsiderata perché asimmetrica sia a livello europeo, sia italiano“.

Da capire adesso se queste dichiarazioni avranno un peso specifico, considerata anche la posizione che ricopre De Siervo in Serie A. Il processo sarà lungo e tortuoso, la Juve spera in una manna dal cielo per vedersi restituire i 15 punti.

Seguici anche su News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo – Per Sempre News