• Tempo di Lettura:1Minuto

Che Novak Djokovic sia amante dell’Italia non è una novità. Anzi, il serbo ogni anno trascorre delle vacanze nel Belpaese con la famiglia. L’ultima meta è stata la Val Gardena, in Alto Adige, guarda caso il posto di Jannik Sinner, vincitore degli Australian Open e che l’ha battuto nelle semifinali dominandolo da cima a fondo. Per ricaricare le pile in ottica Indian Wells, previste a marzo, il serbo ha trascorso qualche giorno prima a Bolzano, poi in Val Gardena. Località in cui ci era già stato nel 2020.

A distanza di quattro anni, l’attuale numero 1 del mondo tornerà in campo per giocare quello che ad oggi viene chiamato quinto slam. Subìto dopo sarà la volta di Miami, mentre a febbraio Djokovic salterà l’Atp 500 di Dubai. Insomma, il serbo stacca la spina concedendosi qualche giorno nella terra del suo attuale e futuro rivale Sinner.