• Tempo di Lettura:2Minuti

La stagione di Serie A sta per entrare nel vivo della parte centrale. Se l’Inter è la squadra da battere e da raggiungere (anche se la distanza dalla Juventus con una partita in meno è pesante), ci sono altre squadre che stanno cercando di raggiungere i propri obiettivi. I bianconeri di Torino sono in seconda posizione e hanno ripreso vantaggio sul Milan, e i rossoneri sarebbero in zona confort nei confronti di Bologna e Atalanta per la lotta al terzo posto. Da considerare proprio la squadra meneghina: infatti se Stefano Pioli non centrerà la qualificazione nella massima competizione europea, potrebbe lasciare la panchina.

Foto twitter account Europa League

In ambito europeo le due squadre che stanno deludendo sono Chelsea e Bayern Monaco. Gli inglesi sono ancora imballati e non stanno realizzando performance come quelle del passato, in Baviera la situazione sta per arrivare al catastrofe. Distanziati dal Bayer Leverkusen e con la sconfitta da ribaltare contro la Lazio, la compagine tedesca sta vivendo una parte centrale molto movimentata. Inoltre qualche giorno fa Tuchel ha sancito l’addio a fine stagione con un anno di anticipo e questo ha aperto a svariate ipotesi sulla sua successione. A Libero Luciano Moggi, ex direttore della Juventus, ha svelato che: “Si fanno poi mille congetture su Antonio Conte, che secondo noi potrebbe approdare in Germania al Bayern Monaco.”

conte the telegraph

L’ex commissario tecnico dell’Italia, oltre che allenatore di Inter e Juventus, è uno dei possibili nomi per la panchina del Bayern Monaco insieme a Zinedine Zidane e a José Mourinho. I tre tecnici hanno voglia di tornare alla ribalta dopo un periodo di magra (basti pensare che il portoghese è stato esonerato dalla Roma), il francese e l’italiano sono fermi da una stagione. Una cosa è certa: in Baviera si attendono notizie importanti, soprattutto se la squadra sarà eliminata dalla Champions League.