• Tempo di Lettura:2Minuti

Il Sanremo di Amadeus passerà alla storia e con Fiorello, mattatore indiscusso del Festival, l’ingresso di Ciuri all’Ariston sulle note dell’Uomo in frack mixato con Michael Jackson, ha strabiliato il pubblico. Cosa dire di Fiore? Ci vuole la Treccani dello show! Fiore hai vinto con la tua ironia, la tua incredibile bravura che va oltre “la cintura nera di animatore di villaggi” come scherzosamente hai detto dalla galleria dell’Ariston. VivaRai2 ideato e condotto da Fiorello, è il varietà che sveglia gli italiani ogni mattina e il glass e con il tuo Aristonello, difficilmente potremo dimenticare questa edizione esplosiva: una maratona incredibile tra nottate appiccicati allo schermo, musica, polemiche, risate e i mille caffè per reggere le giornate del festival. Sei andato via in carrozza con Amadeus, il tuo amico “Belzebu'” (Amadeus) che ha regalato al pubblico il Sanremo dei record. Nella serata del vincitore del Festival con Angelina Mango, straordinaria interprete e vittoria meritatissima, Fiorello ci ha deliziato tra indimenticabili gag, e quell’Amarello” fino al Ballo del Qua Qua. Certo che John l’avrà presa proprio male: il ballo dello scandalo Sanremo che ha tenuto banco nella settimana del Festival. E poi i racconti sui giovani e l’autostima, e il meme contro l’ansia che passerà alla storia come il Qua Qua di Russel Crowe. “Ama non è un partito ma una coalizione: vince le europee e anche l’Eurofestival” ha detto Fiorello scherzando con Amadeus. E mille altre ancora: andate su Raiplay e godetevi la replica di questo show irripetibile. E se davvero Fiore e Ama lasciano Sanremo e il prossimo inverno” compreranno un plaid doppio” non ci resta che aspettare: davvero credete che due fenomeni cosi’ restino fermi? Fiore ci abituato alle pause. Io non ci credo.