Francia sprint: dal 19 maggio si riparte. Al via da quel giorno infatti riaperture progressive di negozi, luoghi di cultura e palestre. Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha in effetti anticipato, in un’intervista alla stampa regionale, le riaperture. Alzeranno quindi la saracinesca negozi e dehors di bar e ristoranti. A seguire luoghi culturali, cinema e musei, gli impianti sportivi con spettatori, a partire dal 19 maggio, nel rispetto di alcuni vincoli sanitari. Poi, il 9 giugno le palestre. Il coprifuoco introdotto in Francia per lottare contro il coronavirus slitterà dalle ore 19:00 alle ore 21:00 a partire dal 19 maggio, poi alle 23:00 dal 9 giugno, prima della revoca definitiva a partire dal 30 giugno.

Seguici anche su http://www.persemprenapoli.it