• Tempo di Lettura:2Minuti

Simone Inzaghi sta conducendo l’Inter verso la conquista dello Scudetto e la seconda stella. Il tecnico è subentrato ad Antonio Conte, ultimo allenatore a vincere il campionato coi nerazzurri. Dall’inizio della sua esperienza, la squadra ha raggiunto ottimi risultati: 3 supercoppe italiane e 2 coppe Italia, con l’aggiunta di una finale di Champions League raggiunta l’anno scorso poi persa contro il Manchester City. Non vi è dubbio che l’Inter abbia tutte le carte in regola per potersi replicare e, chissà, forse anche tornare a sollevare quella coppa dopo l’ultima nel 2010. Il contratto del tecnico scade il 30 giugno del 2025 ma le chance di rinnovo sono più che elevate.

lautaro inzaghi
Fonte Inter News 24

Tuttosport però riferisce che Inzaghi sia nel mirino di diversi club di prestigio e che per discutere dell’eventuale rinnovo con l’Inter si attenda il raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Verosimilmente, è sottinteso che prima di sedersi al tavolo, i nerazzurri debbano prima conquistare matematicamente lo Scudetto, il quale pare ormai solo questione di tempo, salvo clamorosi ribaltamenti di fronte. Non è chiaro se tra gli obiettivi prefissati ci sia un determinato piazzamento minimo in Champions, ma è più plausibile che, una volta raggiunta la seconda stella, la dirigenza possa iniziare il dialogo per trattenere l’allenatore.