• Tempo di Lettura:2Minuti

L’Inter perde anche contro la Juve: i nerazzurri si piegano ai gol di Rabiot e Fagioli, collezionando la quinta sconfitta stagionale in Serie A. La squadra di Inzaghi incassa il quinto fallimento negli scontri diretti e la cosa non va bene anche ai giocatori, tra cui Edin Dzeko. Il bosniaco infatti ha mostrato tutta la sua stizza nei confronti dei tifosi bianconeri proprio durante il match. E il gestaccio l’ha fatto proprio sugli spalti.

Il gestaccio di Dzeko verso i tifosi della Juve

Una serata nera sugli spalti, da una parte all’altra, iniziata con i cori razzisti rivolti a Vlahovic, in tribuna per infortunio. Ma spunta un video che vede Dzeko rispondere con un gestaccio agli insulti ricevuti dai supporters della juve. Secondo alcune ricostruzioni, si parlerebbe di cori razzisti, come quelli intonati contro l’attaccante serbo e la Procura Federale potrebbe aprire un’inchiesta dopo le segnalazioni dei presenti all’Allianz Stadium.

Tutto sarebbe iniziato quando Dzeko se la sarebbe presa con uno dei raccattapalle della Juve che dava lentamente il pallone ai giocatori, ritenuto troppo lento per velocizzare il gioco dei nerazzurri. Le parole dell’attaccante non sono piaciute per nulla agli ultrà lì vicino e da lì sarebbe partito il coro contro di lui. Sul rinvio dal fondo di Wojciech Szczesny, il bosniaco è rimasto immobile verso la curva, mostrando la zona inguinale con le mani. Ora cosa succederà? Si aprirà un’inchiesta? Intanto Dzeko e l’Inter si deve rimboccare le maniche per finire al meglio questa prima parte del campionato.

Seguici anche su Instagram