• Tempo di Lettura:1Minuto

Entra nel vivo la stagione internazionale ’24 del karate, con la terza tappa della Premier League, andata in scena al Cairo, in Egitto. Con oltre 360 atleti provenienti da 58 nazioni, tra kata e kumite, femminile e maschile.

Tanti gli Azzurri in gara nella tappa del principale torneo WKF, che hanno conquistato 2 medaglie: un doppio bronzo nei 55 kg, firmato Veronica Brunori e Viola Lallo. Hanno prima sfiorato una finalissima tutta italiana; quindi battuto le dirette avversarie nella finale per il terzo posto.

La Brunori ha battuto 2-1 la polacca Dronchanka, mentre la Lallo si è imposta 2-0 contro la tedesca Bitsch.

A rammaricare lo staff della Nazionale, altre tre “finaline”, quelle che hanno visto sfortunati protagonisti Matteo Fiore (84 kg), Silvia Semeraro (68 kg) e Clio Ferracuti (+68 kg). La sconfitta li relega in extremis fuori dal podio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGUI I SOCIAL E RESTA AGGIORNATO SULLE NEWS: