• Tempo di Lettura:1Minuto

Lampedusa, la motovedetta Cp302 della Guardia Costiera ha soccorso il barcone in cui erano presenti altri 78 migranti della giornata, partiti mercoledì da Zuwara,(Libia). Una volta sbarcati e soccorsi sull’isola,hanno effettuato i diversi controlli sanitari.

Sono stati trasferiti al hotspot, struttura in cui il gruppo è stato identificato e registrato. È stato il terzo sbarco dell’8 marzo per un totale di 153 persone bengalesi, egiziani, siriani e pakistani. Si contano anche 8 donne e 5 minori. Uno del gruppo è stato trovato morto. Si presume un malore dopo essere arrivato vicino gli scogli. È stato già trasferito nella camera mortuaria del cimitero dell’isola a cala Pisana.