• Tempo di Lettura:1Minuto

A Monaco, la partita di Champions tra Bayern e Lazio è già partita nei bar. Uno su tutti, dal nome eloquente: Hofbrauhaus, famoso birrificio della capitale tedesca che nel 1920 divenne il luogo in cui un certo Adolf Hitler lanciò il suo programma di 25 punti sul Partito tedesco dei lavoratori. I tifosi biancocelesti hanno intonato il coro “Duce, duce, duce”, tra saluti romani e altri cori fascisti: “Ce ne freghiamo della galera, camicia nera trionferà. Se non trionfa sarà un macello col manganello e le bombe a man”.

Tanti i video spopolati sui social in queste ultime ore. Un episodio che ricalca ciò che è successo all’andata, coi tifosi laziali che all’Olimpico hanno esposto uno striscione con scritto: “L’unica cosa che vi invidiamo: la birreria”. Insomma, il clima è teso. Stasera la Lazio si gioca una partita cruciale per risollevare una stagione sin qui negativa. La squadra di Sarri ripartirà dall’1-0 dell’andata firmato Ciro Immobile su rigore. Contro avrà una squadra in netta crisi, nonostante le qualità dei singoli e il fattore campo.