• Tempo di Lettura:2Minuti

La Juventus affronterà la nuova Lazio targata Igor Turdor all’olimpico domani pomeriggio alle 18.00. Sara una sfida molto importante per ambe due le squadre: i bianconeri devono riprendere il secondo posto in classifica (attualmente del Milan) e i biancocelesti hanno intenzione di riavvicinarsi alla zona Champions League. Massimiliano Allegri non avrà Vlahovic squalificato e dovrà capire quale sia il sostituto ideale del serbo. In queste settimane Juventus e Lazio si affronteremmo 3 volte: domani in campionato e due volte in Coppa Italia. Ed è proprio la Coppa Nazionale ad essere l’obiettivo principale per le sue squadre se vorranno alzare un trofeo in questa stagione.

Massimiliano Allegri ha presentato la sfida tra la Juventus e la Lazio, primo big match della 30esima gironata di Serie A, come ha riportato Sky sport: “Domani troveremo una Lazio diversa, nuova. Le squadre di Tudor sono molto aggressive in genere, sarà un bel test in vista delle partite future. I ragazzi devono stare sereni perché hanno fatto 59 punti, l’unico problema è che sono distribuiti male. Ora però bisogna ritrovare entusiasmo. Sulla crescita dei ragazzi però non ho nulla da dire o da rimproverare. Ora parte un rush finale di 55 giorni fino al termine della stagione. Nel girone di ritorno stiamo facendo male a livello di risultati e di conseguenza dobbiamo focalizzarci sul presente. Ci attendono molti scontri diretti con inseguitrici che si sono ravvicinate. Dobbiamo lavorare per correggere gli errori e invertire l’attuale tendenza. Voglio raggiungere i due obiettivi della qualificazione in Champions e della Coppa Italia