• Tempo di Lettura:1Minuto

Il Presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato ai microfoni del Messaggero del futuro dell’attaccante Ciro Immobile.

Dopo le parole dell’attaccante laziale, non potevano mancare le parole del Presidente che rassicura i tifosi biancocelesti sulla permanenza di Immobile, come riporta TuttoMercatoWeb.

Le parole di Lotito:

“Io non so niente dell’Arabia, nessuno mi ha mai chiesto niente e io non ho avuto nemmeno il sentore di possibili interessamenti. Il problema di Ciro non ce lo siamo mai posto. Lui ha parlato con alcuni tifosi, non con la Lazio. Milinkovic non era sul mercato, ma in scadenza e, nonostante la nostra offerta di rinnovo, mi ha chiesto il permesso di trasferirsi. Io che avrei dovuto fare? Perdere il giocatore a zero? Immobile ha un contratto sino al 2026 e la società non ha alcun interesse che vada via. C’è anche una bella dichiarazione di Castellanos su di lui, per cui non c’è alcuna guerra. Personalmente poi Ciro lo tratto come se fosse un figlio. C’è poco da valutare, se non ci sono offerte e richieste. Poi se lui aveva una possibilità remota di andare, di sicuro non ci ha messo mai al corrente. Noi non vogliamo vendere nessuno”.

Seguiteci su Instagram!