• Tempo di Lettura:2Minuti

Ritorna LOL 4 – Chi ride è fuori: il fortunato format di Prime Video torna a far ridere gli spettatori con dieci nuovi comici e tantissime novità. Arrivata alla sua quarta edizione, la trasmissione è presentata di nuovo dal duo Fedez-Frank Matano, accompagnati da Lillo Petrolo nel ruolo di “overacting coach”. Il cast, composto da grandi nomi della comicità italiana, vede la partecipazione di Giorgio Panariello, Aurora Leone, Edoardo Ferrario, Lucia Ocone, Rocco Tanica, Maurizio Lastrico, Angela Finocchiaro, Claudio Santamaria, Diego Abatantuono insieme a Lunanzio, vincitore di LOL Talent Show.

LOL 4, cosa succede nelle prime quattro puntate

Il 1 aprile sono uscite le prime 4 puntate mentre le altre due, tra cui la finale, saranno disponibili dall’8 aprile. Dopo le tradizionali presentazioni dei concorrenti, Fedez spinge il pulsante rosso e il suono della tromba decreta l’inizio delle sei ore in cui nessuno dei partecipanti può ridere, pena prima l’ammonizione e alla seconda risata l’eliminazione. In questa edizione tantissime novità, come Fedez concorrente momentaneo che dovrà cercare di non sbellicarsi dalle risate anche se Maurizio Lastrico lo metterà molto in difficoltà.

Poi i grandi comici come Giorgio Panariello e Lucia Ocone che porteranno sul palcoscenico di LOL i loro personaggi più famosi, fra cui Renato Zero che lavorerà i punti deboli di Diego Abatantuono. Nonostante siano uscite solo 4 delle 6 puntate realizzate, questa quarta stagione si dimostra più forte rispetto alla terza, scalando forse le posizioni e piazzandosi come l’edizione più simpatica della versione italiana. Complice il connubio fra i dieci partecipanti che fanno divertire lo spettatore con gradi di comicità diversi fra loro cercando in tutti i modi di far ridere, anche con quelli più banali. Una cosa è certa: il divertimento è assicurato con LOL 4.