• Tempo di Lettura:2Minuti

Parole che hanno fatto molto discutere e che hanno scatenato reazioni immediate quelle pronunciate da Francesco Lollobrigida, ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare. Il fatto è accaduto ieri nella Camera, momento in cui il ministro durante l’interrogazione di Giorgio Maria Bergesio ha detto: “Per fortuna quest’anno la siccità ha colpito alcune zone del Sud e la Sicilia in particolare. E per fortuna molto meno le zone dalle quali lei proviene, ma che producono un valore del vino eccezionalmente rilevante”.

La replica di Barbagallo: “Vergognoso, si dimetta”

Immediata la replica di Anthony Barbagallo, segretario del Pd della Sicilia: “Come se non bastasse il progetto di autonomia differenziata per spaccare il Paese voluto dal governo Meloni, ecco Lollobrigida affermare che la siccità quest’anno colpirà “per fortuna” di più il Sud. È un’ affermazione deplorevole e offensiva di cui un ministro della Repubblica si dovrebbe quanto meno vergognare. Queste parole mostrano non solo l’evidente inadeguatezza del governo a individuare soluzioni concrete ma pure la beffa della compiacenza del governo perché non piove nel Mezzogiorno. Non servono ulteriori riprove, Lollobrigida deve fare una cosa e una soltanto: dimettersi con effetto immediato, oltre a provare vergogna per quanto affermato nel silenzio, tanto imbarazzato quanto complice, di tutti i rappresentanti del suo partito e dell’intero centrodestra”.