“Crazy Trip” sarà il primo album in studio della Punk Rock band che porta il nome Magic Jukebox.

Biografia della band Magic Jukebox:

Il “merito” della nascita del progetto Magic Jukebox va a Pietro M rock Zanetti, personaggio che inizia la sua carriera di musicista nel 1979. In questo anno Pietro M rock Zanetti inizia la sua militanza nella punk band Trevigiana Alternative Religion (uno dei primi gruppi punk italiani citati in molte pubblicazioni : TVOR 1980-1985, Arte di opposizione storie Punk, Hip Hop e Cybercultura , Dritti contro il Muro, Shock Antistatico, Africani Marocchini Terroni storia del Punk Italiano), dal 1982, anno dello scioglimento degli Alternative Religion, M Rock suonerà in svariate realtà molto attive nel panorama europeo fino ad arrivare al 1990, anno in cui co-fonderà i Templebeat, band con cui girerà mezzo mondo per molti anni bucando perfino gli schermi di MTV Europa in occasione di un concerto in quel di Praga.

Dopo aver vagato tra vari generi musicali arriviamo al 2019, anno in cui Pietro, Steve e Miss VV (rispettivamente Chitarra, Basso e Voce) danno vita ai Magic Jukebox. Il trio fin da subito decide che gli anni di riferimento del loro sound saranno quelli che vanno dal 76 all’80, facendo proprie le sonorità di capi saldi come The Damned , The Cramps , Siouxsie and The Banshees e The Sonic per citarne alcuni.

“Crazy Trip” è in uscita a fine settembre:

“Crazy Trip” ha come giorno di uscita il 27 Settembre. L’album sarà rigorosamente DIY, ad eccezione della distribuzione digitale che avverrà per Cia-or Records. Non resta che aspettare fiduciosi, se volete un anticipo concedete orecchie e occhi al primo video e singolo “Animal Desire”(che potete vedere sotto) pubblicato in aprile per la regia di Tobia Berti, nonché fotografo ufficiale della band e autore del artwork grafico per l’album, artwork che potete vedere ad inizio articolo.