• Tempo di Lettura:3Minuti

Francis Ford Coppola è tornato! Il grande regista lo fa in pompa magna con Megalopolis, durante uno dei festival del cinema più imporatanti, ovvero alla 77esima Mostra Del Cinema di Cannes. Il regista di capolavori come “Il Padrino” ed “Apocalypse Now” torna sul grande schermo con uno dei suoi lavori più attesi, tanto sudato e tanto amato.

Per realizzare Megalopolis, infatti, Coppola ha dovuto vendere metà del suo vigneto, in quanto non è riuscito a trovare una casa di produzione tanto coraggiosa da investire nel suo ambizioso progetto. Il film sembra essere il miglior lavoro realizzato da Coppola, tanto da spingere il regista a sottolinearlo:

“Megalopolis è il miglior lavoro che abbiamo mai avuto il privilegio di dirigere!”

Era il lontano 1980 quando Coppola iniziò ha lavorare alla sceneggiatura di questo film, che per diverse vicissitudini non ha mai visto la luce. Ora, durante il Festival di Cannes, avremo il piacere di guardare quest’ultima opera di uno dei maestri della regia, dopo il suo ultimo lavoro, Twix.

Megalopolis

Un lavoro durato molti anni e soprattutto costato 120 milioni di dollari, che lo stesso regista ha speso di tasca propria. Dal trailer capiamo che le ambientazioni sono futuristiche, ma ci sono anche diversi accenni della Roma antica, ed una fotografia che si avvicina moltissimo a quella di Blade Runner. Il protagonsita è Adam Driver, che è affiancato da un ricco cast:  Giancarlo Esposito, Nathalie Emmanuel, Aubrey PlazaShia LaBeouf, Jon Voight, Laurence Fishburne, Talia Shire, Jason Schwartzman, Kathryn Hunter, Grace VanderWaal, Chloe Fineman, James Remar, D.B. Sweeney e persino Dustin Hoffman.

Di cosa parla Megalopolis?

“Megalopolis è una favola epica romana ambientata in un’immaginaria America moderna. La città di New Rome deve cambiare, causando un conflitto tra Cesar Catilina (Adam Driver). Driver è un artista geniale che cerca di fare un salto in un futuro utopico e idealista, e il suo oppositore, il sindaco Franklyn Cicero (Giancarlo Esposito), che rimane impegnato in uno status quo regressivo, perpetuando l’avidità, gli interessi particolari e la guerra di parte. In mezzo a loro c’è la socialite Julia Cicero (Nathalie Emmanuel), figlia del sindaco, il cui amore per Cesar ha diviso le sue lealtà, costringendola a scoprire che cosa crede che l’umanità meriti veramente”.

Il film, come detto in precedenza, verrà presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes. Purtroppo ancora non abbiamo una data d’uscita italiana, e l’unica certezza è che Mogalopolis, verrà distribuito da Eagle Pictures.

Ecco il trailer del film:

YouTube player