• Tempo di Lettura:2Minuti

Una delle poche certezze del mondo del calcio, dove tutto cambia molto rapidamente, è che Albert Gudmundsson, attaccante islandese del Genoa, sarà al centro della prossima sessione di calciomercato. Il giocatore classe ’97 sta emergendo come uno dei migliori interpreti del campionato di Serie A dove ha già segnato ben 9 gol e fornito 3 assist in 24 presenze per il club ligure.

Stando a quanto riportato oggi da calciomercato.com ci sarebbero Juventus, Inter e Fiorentina nella corsa al giocatore. La Fiorentina è la squadra in testa, in quanto aveva già fatto un’offerta di 30 milioni al Genoa a gennaio, senza però raggiungere il suo obiettivo. Il club viola ci riproverà a giugno. Anche la Juventus sta tenendo d’occhio gli sviluppi di Albert. La dirigenza bianconera ha mandato alcuni emissari a seguire da vicino il giocatore durante il match Genoa – Udinese. Al momento la Juve non sembra la più interessata all’obiettivo per due motivi: lo considera un giocatore da 25/30 milioni e sarebbe disposta a negoziare seriamente solo se nella trattativa fossero incluse le contropartite tecniche. Infine ci sono i nerazzurri ma è improbabile che si svolga un derby italiano sul mercato, visto che l’Inter, nonostante l’interesse per il giocatore islandese, lo ha lasciato andare qualche settimana fa, convinta di dover fare qualcos’altro in attacco (forse un quinto giocatore dopo Taremi). Ecco perché oggi, tra le tre pretedenti, la Fiorentina sembra l’unica ad avere la strada spianata per arrivare all’attaccante in estate.