• Tempo di Lettura:2Minuti

Piogge, temporali, nubifragi. Maggio termina nel segno del maltempo, giugno inizia con ancora qualche incertezza e instabilità. Ma dopo un mese di precipitazioni, ecco arrivare la buona notizia: intorno al 5 giugno l’anticiclone africano dovrebbe conquistare gran parte d’Italia. Questo il quadro delineato dagli esperti nelle previsioni meteo per oggi, 1 giugno 2024, e per i giorni a venire.

Ancora temporali e tempo instabile, cosa dice l’esperto

Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it avverte intanto che il weekend in corso non trascorrerà ancora all’insegna di uno scenario meteo totalmente stabile e soleggiato. La giornata di sabato vedrà il sole prevalere su gran parte delle regioni, mentre i temporali saranno relegati soprattutto ai rilievi alpini. Qualche pioggia veloce attraverserà invece Campania, Basilicata e Puglia.

Per domenica 2 giugno, festa della Repubblica, la pressione tornerà a diminuire. Se al mattino il bel tempo sarà prevalente, nel pomeriggio si accenderà l’instabilità su molte regioni: arriveranno precipitazioni, spesso temporalesche sulle Alpi e in Emilia e inoltre sulle regioni meridionali peninsulari, localmente sui rilievi di Lazio, Abruzzo e Molise. Continuerà il bel tempo sul resto d’Italia, ma in attesa di un peggioramento serale su Lombardia e Veneto.

Con la prossima settimana l’anticiclone africano inizierà gradualmente ad avanzare verso il nostro Paese. Tra lunedì e martedì avremo ancora dei residui temporali al Nord e su alcune regioni del Centro, mentre da mercoledì 5 l’alta pressione invaderà tutta l’Italia garantendo un tempo ampiamente soleggiato e via via più caldo. Entro il secondo weekend di giugno i valori massimi toccheranno i 30°C su gran parte delle regioni italiane, anche in pianura.

Le previsioni meteo in dettaglio

Sabato 1. Al Nord: bel tempo prevalente salvo isolati temporali sulle Alpi. Al Centro: soleggiato. Al Sud: piovaschi su Cilento, potentino e barese.

Domenica 2. Al Nord: nel pomeriggio temporali in Emilia e sulle Alpi. Al Centro: un po’ instabile tra Lazio e Abruzzo. Al Sud: precipitazioni irregolari nel pomeriggio.

Lunedì 3. Al Nord: rovesci su Alpi e Prealpi. Al Centro: rovesci sulle Adriatiche. Al Sud: instabile solo in Puglia.

Tendenza: ultimi temporali al Nord martedì, poi tutto sole e caldo in aumento