• Tempo di Lettura:3Minuti

Secondo le previsioni meteo, il terzo fine settimana di aprile porterà freddo, pioggia e persino neve ad altitudini relativamente basse per questo periodo dell’anno. Le temperature saranno inferiori alla media. Il ritorno all’inverno dopo un primo assaggio d’estate ma ecco quando si prevede il ritorno del caldo.

Durante il fine settimana, le temperature minime aumenteranno ovunque, anche se le temperature massime nel Nord-Ovest vedranno un aumento meno significativo. In quest’area, ci saranno alcuni impulsi atlantici che porteranno nuvole e pioggia.

Come sarà il tempo fino al fine settimana? Ecco le previsioni meteo giornaliere fino a domenica

Venerdì 26 aprile
Nord
: nubi in aumento a partire da ovest con piogge sparse che si sposteranno verso est in serata. Temperature stabili o in leggera diminuzione, con massime tra 12 e 16 gradi;
Centro: maggiore variabilità con possibilità di nuovi rovesci di pioggia nelle zone interne e localmente sulla costa marchigiana, soprattutto nel pomeriggio. Temperature in aumento, con massime tra 14 e 18 gradi;
Sud: nubi o strati di passaggio; più nuvoloso in Campania, Lucania e nelle zone centrali e meridionali della Puglia, con alcuni rovesci locali. Temperature in aumento, con massime tra i 15 e i 20 gradi.

Sabato 27 aprile

Nord: ancora instabile all’estremo Nordovest con piogge sparse; variabilità asciutta altrove con anche locali nebbie mattutine in Val Padana. Temperature in rialzo, massime tra 16 e 20 gradi;
Regioni centrali: notevole variabilità, soprattutto in Toscana, Umbria e Marche, dove sono attesi rovesci sparsi, in particolare sull’Appennino settentrionale. Leggero aumento delle temperature, che raggiungeranno un massimo di 18-22 gradi;
Sud: sole prevalente con al massimo qualche nuvola innocua di passaggio. Temperature in aumento, con massime comprese tra 19 e 23 gradi, più alte in Sardegna.

Domenica 28 aprile
Nord
: ancora instabile nell’estremo nord-ovest con rovesci sparsi; variabilità asciutta altrove con nebbia mattutina isolata nella Pianura Padana. Temperature in aumento, con massime di 16-20 gradi;
Regioni centrali: ritorno del cielo sereno o al massimo parzialmente velato in Toscana, Umbria e Marche. Temperature in aumento, con massime comprese tra 19 e 24 gradi, più alte nelle zone interne tirreniche.
Sud: ancora prevalentemente soleggiato con cielo sereno o leggermente oscurato da veli o strati di passaggio. Temperature stabili o in aumento, con massime comprese tra 21 e 25 gradi.

Quando tornerà il sistema di alta pressione?
La grande domanda che tutti si pongono in Italia è quando tornerà la primavera. La ricomparsa del sistema di alta pressione potrebbe durare fino a mercoledì 1 maggio, portando temperature in aumento e sole, ad eccezione del Nord-Ovest dove potrebbero verificarsi ancora alcuni rovesci. La depressione iberica che interesserà il Nord-Ovest potrebbe espandersi verso l’Adriatico, portando con sé instabilità e un ulteriore calo delle temperature.

Segui Per Sempre News anche sui social!