• Tempo di Lettura:2Minuti

MYRMANN pubblica il nuovo album ‘Seven Forbidden Books of Spells’

L’enigmatico artista islandese noto per la sua musica oltre i confini e la narrazione accattivante, svela il suo ultimo album solista intitolato “Seven Forbidden Books of Spells”. Ispirato dai regni esoterici dell’evocazione di demoni, della stregoneria, dell’alchimia oscura, degli spiriti, della magia cerimoniale, della purezza e degli incantesimi, questo album si avventura nelle profondità dell’ignoto con una fusione di musica ricca di narrativa e temi occulti.

Con “Seven Forbidden Books of Spells” MYRMANN intraprende un viaggio concettuale simile a un’odissea letteraria, strutturata come un libro con un inizio, una parte centrale e una fine chiari. Ogni traccia funge da capitolo di una storia di antichi segreti e conoscenze proibite, trascinando gli ascoltatori in un mondo avvolto nel mistero e nell’intrigo.

“Il mio obiettivo è sempre quello di creare qualcosa di reale, qualcosa che derivi dai miei sentimenti e dalla mia visione”, spiega MYRMANN. “Per me è solo musica ricca di narrativa, che attinge dal mio background nel blues, nell’hard rock, nell’heavy metal e nel metal. Per questo progetto, ho scelto di infondere alla voce una qualità malvagia, a volte seppellendola nel mix. per creare un’eco del passato.”

Myrmann

Scavando più a fondo nella sua etica artistica, MYRMANN rivela: “Non mi definirei davvero un ateo, mi considero più un pagano. Credo nel mondo degli spiriti, forse alle mie condizioni. Nascondermi dietro la religione e usare il simbolismo come strumento perché l’ego umano piuttosto che cercare una maggiore comprensione è semplicemente sbagliato per me. Sono un narratore e mi è davvero piaciuto dare vita a questo album, anche sapendo che alcuni potrebbero non apprezzare il mio pensiero controverso o spirituale.”

Come atto individuale, MYRMANN dimostra la sua abilità musicale suonando tutti gli strumenti e fornendo tutte le voci dell’album, con batterie campionate che completano il panorama sonoro. Inoltre, “Seven Forbidden Books of Spells” è meticolosamente mixato e masterizzato dallo stesso MYRMANN, garantendo che ogni aspetto dell’album rifletta la sua visione unica e integrità artistica. L’album promette di essere un viaggio nell’ombra, invitando gli ascoltatori ad abbracciare l’oscurità e scoprire le verità nascoste che si trovano al suo interno.

‘Seven Forbidden Books of Spells’: https://open.spotify.com/intl-pt/album/0kEkAvrBEZLCuad3hwqCxv