• Tempo di Lettura:3Minuti

Sono 28 i cantanti selezionati per la Notte dei Serprenti, tramite la Call lanciata dal Maestro ENRICO MELOZZI che faranno parte del coro dell’ORCHESTRA DEI SERPENTI per la 2ª edizione dell’evento. Il concertone per omaggiare e celebrare la cultura e la tradizione musicale abruzzese in programma il 20 luglio allo Stadio del Mare di PESCARA.

Alla call, lanciata lo scorso dicembre, hanno aderito oltre 300 musicisti e cantanti. Ogni partecipante ha presentato l’esibizione di un canto popolare abruzzese, tra cui brani presenti nella scaletta della prima edizione del concertone ideato e diretto dal M. Melozzi.

Ecco i nomi dei cantanti selezionati per l’ampio coro dell’Orchestra dei Serpenti:

Adalgisa Camerano (Città Sant’Angelo – Pescara), Aurara Tesone (Sulmona – L’Aquila), Chiara Trotta (Francavilla al Mare – Chieti), Cristina D’Alessandro (Sulmona – L’Aquila), Davide Iacobucci (Scafa – Pescara), Davide Settevendemie (Sulmona – L’Aquila), Denis Ballarini (Montesilvano – Pescara), Federica Buccella (Pescara), Federica Tollis (Sulmona – L’Aquila), Flavia La Pasta (Martinsicuro – Teramo), Francesca Calabria (Sulmona – L’Aquila), Giada Mancini (Civitella del Tronto – Teramo), Giulia D’Alessandro (Chieti), Manuela Limina (Pescara), Mariaceleste Di Paolantonio (Teramo), Mariaelisa Cardone (Penne – Pescara), Marinella Iezzi (Chieti), Marzia Ferrini (Sulmona – L’Aquila), Riccardo Sebastiani (L’Aquila), Sara D’Arielli (Ortona – Chieti), Silvia Di Censo (Sulmona – L’Aquila), Siria Di Giacomo (Roccacasale – L’Aquila), Sofia Bevilacqua (Chieti), Sonia Limina (Pescara), Stefania Limina (Pescara), Valentina Di Cesare (Sulmona – L’Aquila), Valentina Michilli (Teramo) e Walter Serraiocco (Scafa – Pescara).

«Questa selezione rappresenta tutte le province dell’Abruzzo e mira a coinvolgere il più possibile i giovani musicisti desiderosi di collaborare a questo progetto”. Dichiara il M° Enrico Melozzi.

“Siamo entusiasti di aver incontrato questi artisti. La prima prova conoscitiva è stata affascinante, carica di energia, con tutti i partecipanti che già conoscevano le canzoni, un fatto entusiasmante per me: lo scorso anno erano note a pochissime persone. Grazie a La Notte dei Serpenti, oggi queste canzoni popolari abruzzesi sono conosciute e apprezzate da molti. L’evento televisivo, l’album live e i video circolati sui social hanno permesso ancor di più al pubblico di ascoltarle e impararle».

Notte dei Serpenti: i dettagli dell’evento

I canti popolari proposti in questa nuova edizione saranno impreziositi da nuovi arrangiamenti autentici e moderni a cura del M° Melozzi. Senza intaccare l’autenticità e l’originalità dei testi originali in dialetto, mantenendo intatta la loro poetica e la loro capacità di coinvolgere gli ascoltatori, che potranno interpretarli liberamente.

Il grande evento musicale, che nella sua prima edizione ha attratto più di 10.000 persone allo Stadio del Mare. Questo è diventato prima uno speciale televisivo, andato in onda il 31 agosto 2023 su Rai 1 per la regia di Angelo Bozzolini. Successivamente, un album live, “La Notte Dei Serpenti” (https://ada.lnk.to/lanottedeiserpenti).

Con le registrazioni dei brani che sono stati proposti nel corso del concertone in cui, tra i protagonisti, ci sono stati diversi cantanti. Giusy Ferreri, Gianluca Grignani, Mr.Rain, Elsa Lila e tanti artisti e musicisti abruzzesi, accompagnati dall’Orchestra dei Serpenti diretta dal Maestro Enrico Melozzi.

L’evento è a ingresso gratuito.

Il concertone de La Notte dei Serpenti è promosso e finanziato dalla Regione Abruzzo. Fortemente voluto dal Presidente della Regione Marco Marsilio e realizzato in collaborazione con il Consiglio Regionale dell’Abruzzo e il Comune di Pescara. La prova di incontro con i nuovi cantori si è svolta al ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila grazie alla collaborazione con il Sindaco Pierluigi Biondi.