• Tempo di Lettura:1Minuto

Oggi si venera Sant’Emerenziana. La vergine è nata nel terzo secolo a Roma, è morta nel 304 sempre a Roma. La commemorazione è ricordata dalla Chiesa il 23 gennaio.

Fu tra i fedeli che parteciparono ai funerali della giovane martire Agnese, secondo i racconti di un ignoto autore che si occupò di raccontare la passione dia Sant’Agnese. Un’aggressione da parte di pagani disperse i cristiani presenti alle esequie di Agnese. Emerenziana, invece di fuggire, apostrofò gli assalitori, ma fu uccisa da colpi di pietra. I genitori di Agnese la fecero seppellire nel cimitero a poche centinaia di metri dal luogo dove era stata deposta la loro figlia.

Oggi si venera Sant’Emerenziana

Pratica:

Gloriosa Santa Emerenziana donaci il tuo coraggio per affrontare gli ostacoli della nostra difficile vita.

Preghiera:

Madre dei Cieli grazie di averci donato la nostra Santa Emerenziana e che ci possa guidare sempre nei momenti di difficoltà

Martirologio Romano:

A Roma santa Emerenziàna, Vergine e Martire, la quale, ancora catecumena, mentre pregava sul sepolcro di sant’Agnèse, della quale era stata sorella di latte, fu dai pagani lapidata.

Seguiteci su https://twitter.com/home, https://www.facebook.com/persemprenews/