• Tempo di Lettura:2Minuti

Oggi veneriamo San Pasquale Baylon. Il francescano è nato il 16 maggio del 1540 a Torrehermosa-Spagna, è morto il 17 maggio del 1592 a Valencia. La commemorazione è ricordata dalla Chiesa il 17 maggio.

Pasquale, il santo dell’Eucarestia, dichiarato da Leone XIII patrono dei Congressi Eucaristici e della Società della SS. Eucarestia. Manifestò fin da bambino l’affetto a Gesù. A ventiquattro anni nel 1564 vestì l’abito francescano nel convento di Loreto. Non era sacerdote, non poteva godere della gioia di avere Gesù tra le mani, di darlo alle anime e di predicare ai fedeli l’Eucarestia, ma non smise mai di pensare e di parlare di Gesù e passava la maggior parte del tempo prostrato ai piedi di Gesù. All’affetto per Gesù univa l’affetto per la Vergine SS. che da giovane gli era apparsa. Eletto maestro dei novizi nel monastero d’Almansa, cercò, si sforzò di plasmare i giovani allo stesso sublime ideale.

Un mattino mentre serviva la Messa, ebbe la rivelazione dell’estrema ora, andò a visitare per l’ultima volta i poveri e i benefattori di Villa Reale, dide loro la lieta notizia. Ammalatosi improvvisamente, gli fu amministrato il Santo Viatico, allo spuntare del 17 maggio si spense.

Oggi veneriamo San Pasquale Baylon

I miracoli si moltiplicarono dopo la morte. Durante le esequie, la alma esposta al pubblico al momento dell’elevazione si animò, aprì gli occhi, il miracolo si è ripetuto anche il giorno dopo. Beatificato il 29 ottobre del 1618 a Roma da Papa Paolo V. Canonizzato il 16 ottobre del 1690 a Roma da Papa Alessandro III.

Patrono di:
Ameglia, Tollo, Cappelle sul Tavo, Bisenti, Laviano, Brugnato, Stio, Furore, Terre Roveresche

Protettore:
Cuochi, donne, opere e congressi eucaristici, pasticceri, pastori

Preghiera:

O Dio, che decorasti il tuo beato confessore Pasquale d’una ammirabile devozione verso i sacri misteri del Corpo e Sangue tuo, concedici di poter ricevere da questo divino convito quella stessa abbondanza di spirito che ricevè lui.

Filastrocca di San Pasquale:

S.Pasquale Baylonne, protettore delle donne, fammi trovare marito, bianco rosso e colorito, come voi tale e quale, o glorioso S.Pasquale

Martirologio Romano:

Presso Villa Reàle, nella Spagna, san Pasquàle, dell’Ordine dei Minori, Confessore, uomo di meravigliosa innocenza e penitenza, il quale dal Papa Leóne decimoterzo fu dichiarato celeste Patrono dei Congressi Eucaristici e delle Associazioni in onore della santissima Eucaristia.

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/home