• Tempo di Lettura:3Minuti

One Piece di Netflix è la serie che ha dimostrato che tutti si sbagliavano. Nonostante le esitazioni dei fan, l’adattamento live-action del manga di Eiichiro Oda è stato un vero e proprio successo. Dopo aver battuto i record di Netflix, la seconda stagione di One Piece è in lavorazione e tutti gli occhi sono puntati sul futuro della serie. Perciò Mackenyu, l’attore che interpreta Zoro, ha dato della anticipazione sulla seconda stagione.

Le parole sono state rese pubbliche questo fine settimana, quando l’attore di One Piece ha tenuto il suo campionato mondiale in Giappone. Mackenyu ha contribuito a presentare l’evento, data la sua passione per il gioco. Durante l’evento trasmesso in diretta streaming, a Mackenyu è stato chiesto se sarebbe stato in grado di partecipare ai tornei di carte collezionabili nel 2024, ma la sua risposta è stata eloquente:

“No, non posso. Non posso andare. Perché non sarò nel Paese”.

Ha detto Mackenyu. Incalzato, l’attore ha detto che non sarà disponibile per gli eventi del gioco a partire da giugno perché sarà impegnato nelle riprese della seconda stagione di One Piece.

“Sarò in un altro One Piece. È giusto parlarne visto che non ho specificato il periodo. Sapete se ci sarà un torneo in Sudafrica di carte?”.

Questa confessione di Mackenyu è un aggiornamento definitivo sui progressi di One Piece. Arriva anche poco dopo che Taz Skylar ha stuzzicato i fan sulla seconda stagione. All’inizio di quest’anno, l’attore di Sanji, ha dichiarato che le riprese dovrebbero iniziare nella seconda metà del 2024. Quindi, visto ciò che Mackenyu ha appena condiviso, sembra che le cose stiano andando per il verso giusto.

Se non avete ancora visto One Piece, la prima stagione della serie live-action è disponibile su Netflix. Potete anche vedere l’anime su Netflix, Hulu e Crunchyroll. Per ulteriori informazioni sulla serie di successo di Oda, potete leggere la sinossi ufficiale qui sotto:

“Da bambino, Monkey D. Luffy fu ispirato a diventare un pirata ascoltando i racconti del bucaniere “dai capelli rossi” Shanks. Ma la vita di Luffy cambiò quando mangiò accidentalmente il frutto del diavolo Gum-Gum e ottenne il potere di allungarsi come la gomma… al costo di non poter più nuotare! Anni dopo, con la promessa di diventare il re dei pirati, Luffy parte per la sua avventura… da solo su una barca a remi, alla ricerca del leggendario “One Piece”, che si dice sia il più grande tesoro del mondo”.

Segui Per Sempre News anche sui social!