• Tempo di Lettura:2Minuti

Oppenheimer, il film di Christopher Nolan che ha trionfato agli Oscar 2024, è un’opera complessa e affascinante che esplora la vita e l’opera di J. Robert Oppenheimer, il padre della bomba atomica.

Nolan ci porta in un viaggio epico attraverso la storia del Progetto Manhattan, dalla sua nascita fino al tragico epilogo di Hiroshima e Nagasaki. Il film è un ritratto intimo e umano di Oppenheimer, mostrandoci le sue ambizioni, le sue paure e i suoi tormenti interiori.

Cillian Murphy offre una performance magistrale, dando vita a un personaggio tormentato dal dubbio e dal senso di colpa. Il cast di supporto è eccellente, con Emily Blunt, Matt Damon e Robert Downey Jr. che offrono interpretazioni intense e memorabili.

Oscar 2024
Oppenheimer, sette statuette agli Oscar 2024, tra cui quella a Cillian Murphy come Miglior Attore Protagonista

La regia di Nolan è impeccabile, come sempre. Il film è un capolavoro visivo, con scene di grande impatto emotivo, come il test della prima bomba atomica o il bombardamento di Hiroshima. La colonna sonora di Hans Zimmer è epica e contribuisce a creare un’atmosfera di tensione e drammaticità.

Oppenheimer non è solo un film storico, ma anche un’opera filosofica che riflette sulla natura del potere, sulla responsabilità della scienza e sul destino dell’umanità. Nolan non ci fornisce risposte facili, ma ci invita a interrogarci sulle implicazioni morali dell’era nucleare.

Il film è un’opera potente e disturbante che non lascia indifferenti. È un must-see per tutti coloro che si interessano alla storia, alla scienza e all’animo umano.

Segui Per Sempre News anche sui social!