• Tempo di Lettura:1Minuto

Momenti di tensione questa notte all’aeroporto di Trapani Birgi. Sono state registrate diverse raffiche di vento, fino a 150 chilometri orari, che hanno provocato dei danni nello scalo siciliano. Lamiere di copertura divelte, alberi sradicati così come la segnaletica verticale, auto colpite da pezzi di lamiere. I manutentori di Airgest stanno lavorando attivamente per ripristinare le operazioni di volo all’aeroporto nonostante i danni causati dal tornado. Questa mattina c’è stata anche una collaborazione con vigili del fuoco e polizia per creare percorsi alternativi e consentire ai voli in partenza di riprendere già dalla mattina successiva.

“Invitiamo i passeggeri a recarsi al terminal con largo anticipo per compensare eventuali ritardi dovuti ai danni subiti dallo scalo e di rispettare i percorsi alternativi, per entrare e uscire dal terminal, definiti per consentire un sicuro raggiungimento della struttura”. Queste sono state le parole di Salvatore Ombra, presidente di Airgest.