Scorcio di normalità, la proposta dell’UE potrebbe trovare il consenso di tanti Paesi e di moltissimi viaggiatori. Vediamo i dettagli della proposta di Didier Reynders, commissario europeo

Ti consigliamo questo – DONNE, MATTIA (PD): DEPOSITATA LEGGE SU PARI OPPORTUNITA’ NELLO SPORT

Niente test, niente quarantena

Bruxelles, Belgio – Il commissario europeo Didier Reynders presenta a Palazzo Berlaymont la sua proposta per i viaggiatori. Il punto principale del vertice con i leader e Ursula von der Leyen vira sulla possibilità di allentare la presa verso i viaggiatori vaccinati.

Queste le parole del commissario europeo della Giustizia nella Commissione von der Leyen: “Le persone completamente vaccinate, in possesso di documenti in linea con il certificato digitale Covid dell’Unione europea, dovrebbero essere esentate dai test di viaggio o dalla quarantena, 14 giorni dopo aver ricevuto l’ultima dose. Questo dovrebbe riguardare anche le persone guarite che hanno ricevuto una singola dose di vaccino”.

L’ex ministro degli Esteri belga apre quindi ad una sorta di rivoluzione per ritornare a viaggiare senza la ormai canonica quarantena e test pre-volo.

Ti consigliamo questo – Panni Sporchi per Martinengo: il nuovo romanzo di Fabrizio Borgio

FONTE: Ansa

Segui anche PerSempreCalcio.it