• Tempo di Lettura:2Minuti

Oggi Jannik Sinner è tornato in campo conquistando una vittoria al primo turno del Roland Garros.

Il numero 2 del mondo ha infatti battuto in tre set (6-3, 6-3, 6-4) lo statunitense Christopher Eubanks sulla terra rossa dello slam parigino, dopo aver saltato gli Internazionali d’Italia a Roma per un brutto infortunio all’anca. Dopo essersi fermato a Madrid, Sinner si è curato a Torino al JMedical e oggi è tornato finalmente a giocare. Al secondo turno affronterà il francese Richard Gasquet. 

Queste le due dichiarazioni riportate dall’ANSA dopo l’esordio al Roland Garros: “Non sono al 100%, ma l’anca sta bene. Lavoro giorno dopo giorno per recuperare la forma migliore, con l’aiuto del mio staff e sono molto contento di essere qui. So che ci sono alcuni dettagli sui quali devo migliorare, ma cerco di divertirmi ed essere felice quando sono in campo, che è la cosa più importante”.
Sinner, sempre molto riservato sulla sua vita privata, ha risposto anche ad alcune domande sulle voci di una love story con la tennista russa Anna Kalinskaya, presente oggi sugli spalti a fare il tifo per lui.
Sto con Anna, quello sì, pero’ teniamo tutto molto riservato, conoscete la mia riservatezza… di più non dico”, ha dichiarato Sinner che da mesi non si vedeva più insieme alla storica fidanzata modella. Anzi, alcune sere fa avrebbe cenato in un ristorante parigino insieme alla Kalinskaya, la stessa che – secondo le riviste di settore – lo avrebbe raggiunto a Torino quando si stava sottoponendo alle visite specialistiche all’anca.