Domenica 17 e lunedì 18 ottobre a Roma ci sarà il ballottaggio tra il candidato sindaco del centrosinistra, Roberto Gualtieri, e il candidato sindaco del centrodestra, Enrico Michetti.
Al ballottaggio andranno anche i presidenti dei Municipi.

Nel Municipio IV andrà per il centrodestra Roberto Santoro, anche lui già capogruppo Lega al IV Municipio. 

Roberto Santoro vive da sempre al Municipio IV, la politica è una passione che lo accompagna da quando è ragazzo. È stato Eletto come consigliere municipale nel 2006, poi ha riconfermato il risultato nel 2008, ancora nel 2013 e nel 2016.
È una persona molto preparata e negli anni ha ricoperto molti incarichi politici e professionali sempre nello sviluppo e il miglioramento del territorio. Vicino  soprattutto ai cittadini, sempre più lasciati soli dalle istituzioni.
Santoro ha  dichiarato ‘la politica è una vocazione non una professione’. “Sono onorato di rappresentare tutto il centrodestra come candidato alla presidenza del IV Municipio”.

La coalizione di centrodestra abbraccia e sostiene Roberto Santoro.

In una nota comune, Sivia Sambiase, Marina Pomante e Stefano Polastri (FI), sostengono  nei contenuti e nella capacità politica Roberto Santoro a Presidente del Municipio IV,  “condividendiamo nei contenuti il programma e relativamente i punti specifici dei nostri quartieri, sia la visione relativa al Municipio IV. Decoro urbano, sicurezza e gestione sensata del territorio per dare ai quartieri servizi di cui sono stati privati e abbandonati dall’immobilismo delle giunte di sinistra e grillina riportando il buonsenso del fare per il BENE  della comunità”.
Il IV Municipio ha bisogno di essere rivalutato, centro nevralgico romano grazie alla Stazione Tiburtina, ha l’esigenza di sviluppare ogni angolo di questo vasto territorio.
Un’area che comprende molti quartieri e zone, alcune molto commerciali, altre da sempre dimenticate dalle amministrazioni precedenti.
C’è bisogno di persone competenti e dedite all’ascolto dei residenti.
Roberto Santoro ha grinta, carattere e voglia di fare.