• Tempo di Lettura:4Minuti

Alle 18:00 è andata in scena Salernitana-Atalanta allo Stadio Arechi di Salerno. Grandissimo traguardo per Gian Piero Gasperini che raggiunge le 300 panchine con la squadra nerazzurra. Partita che per i bergamaschi potrebbe voler dire 5 posto, raggiungendo la Roma a 60 punti, in attesa dello scontro diretto della prossima settimana a Bergamo e del match di giovedì contro il Marsiglia.

Foto ufficiale dal profilo X della Lega Serie A

L’Atalanta avrebbe inoltre un altro jolly da sfruttare per raggiungere la qualificazione in Champions League, ovvero la partita da recuperare contro la Fiorentina, a giochi chiusi che si disputerà che molta probabilità il 2 giugno, a campionato terminato. Si attende ancora l’ufficialità. Nello scontro di oggi la Salernitana ha cercato di non sfigurare davanti ai suoi tifosi, tirando fuori una bella prestazione. La squadra di Colantuono, sblocca immediatamente la partita all’inizio del primo tempo con Tchaouna con un bel sinistro.

Atalanta che però sale in cattedra nel secondo tempo ed al 57esimo segna il gol del pareggio con Scamacca ed appena qualche minuto dopo un bel sinistro di Koopmeiners sigla il 2-1 per i bergamaschi. Con questa vittoria, l’Atalanta di Gasperini agguanta la Roma al quinto posto in classifica a 60 punti, in piena zona Champions League, in attesa dello scontro diretto della prossima giornata.

Salernitana-Atalanta 1-0: Tchaouna la sblocca nel primo tempo, bergamaschi poco incisivi

Atalanta che inizia subito forte con un bel sinistro di Miranchuk. Palla che si spegne a lato della porta difesa da Fiorillo dopo appena 5 minuti di gara. Salernitana che cerca di tenere testa all’alto pressing dei bergamaschi, che vogliono chiudere i conti ed iniziare a pensare alla semifinale contro il Marsiglia in Europa League.

Come un fulmine a ciel sereno, è arrivato invece il gol della Salernitana al 18esimo del primo tempo con una bella giocata di Tchaouna. L’esterno dribbla un difensore e con un bel sinistro preciso mette in la palla in fondo alla rete di Carnesecchi: Salernitana-Atalanta 1-0. Bergamaschi che ora dovranno cercare di mantenere la calma e recuperare la partita.

Salernitana-Atalanta
Foto ufficiale dal profilo X della Lega Serie A

Atalanta che prova la reazione con Lookman. L’attaccante è stato pescato benissimo da Scamacca in mezzo all’area di rigore, ma a qualche metro dalla porta non riesce ad inquadrare lo specchio, mandando la palla fuori al 23esimo. Atalanta che attacca e Salernitana che risponde pericolosamente sempre con Tchaouna in contropiede che viene fermato in angolo dalla difesa nerazzurra grazie ad una deviazione.

Atalanta che prova nuovamente con Miranchuk dalla distanza, ma Fiorillo blocca senza problema. Salernitana che si difende con le unghie e con i denti per tenere stretto il vantaggio ed uscire a testa alta, in questo primo tempo.

Salernitana-Atalanta 1-2: Koopmeiners e Scamacca ribaltano il match

Secondo tempo che inizia nuovamente con la sfida a distanza tra Tchouana e Carnesecchi. L’attaccante della Salernitana ci riprova dalla distanza con un bel sinistra, e questa volta il portiere nerazzurro si fa trovare pronto e respinge. Atalanta che nonostante i cambi rimane compassata e poco concentrata alla partita, non riuscendo a mettere in difficoltà la difesa granata.

Risponde immediatamente l’Atalanta, però, con Lookman che prova con un destro dal limite dell’area di rigore, ma non riesce ad inquadrare la porta. La squadra di Gasperini prova a schiacciare la Salernitana nella propria area di rigore, ed il forcing alla fine porta i suoi frutti. Bella palla dentro per la testa di Pasalic che serve Scamacca, l’attaccante ribadisce in rete e sigla il gol dell’1-1 al 57esimo minuto.

Foto ufficiale dal profilo X dell’atalanta

Dopo il pareggio la Salernitana sembra aver perso le energie e l’Atalanta cerca di approfittarne per chiudere i conti e passare in vantaggio. Proprio Koopmeiners dopo un calcio d’angolo, raccoglie un bel pallone rilanciato dalla difesa granata e calcia, piazzando all’angolo il gol del 2-1. 12 reti per l’olandese, il miglior marcatori dei bargmaschi in questa stagione che porta in vantaggio la sua squadra con un gol incredibile.

Ancora Atalanta che ora gioca sul velo, bel lancio per Scamacca che con un grande stop blocca il pallone e calcia di pochissimo a lato dalla porta di Fiorillo. Occasione per il pareggio della Salernitana, con la difesa bergamasca che fa mura e riparte senza problema. Partita che termina 2-1 e che vede l’Atalanta vincere ed agguantare la Roma al quinto posto. Ora lo scontro diretto della prossima settiaman sarà decisivo per capira chi riuscirà a qualificarsi in Champions League.