• Tempo di Lettura:2Minuti

Dopo la vittoria di Angelina Mango nella 74esima edizione del Festival di Sanremo 2024, è scoppiato il caos per una presunta violazione del televoto. Il Codancos, infatti sta raccogliendo segnalazioni sulle anomalie, si attendono accertamenti e chiarimenti per confermare eventuali disservizi o irregolarità. Se confermati, pronti a chiedere l’annullamento dell’intera classifica finale.

L’avvocato Angelo Pisani, ha detto la sua sulla vicenda televoto e sul possibile danno ai partecipanti. “Amadeus ha detto che c’è un’affluenza mai registrata prima e si stanno riscontrando difficoltà sul televoto che in realtà al momento risulta bloccato!!! Questo è scandaloso non si possono violare i sogni di tanti giovani e artisti anche solo per meri errori. Potrebbero non essere delle semplici difficoltà ma un disegno per inquinare il voto ed impedire ai favoriti di vincere con l’aiuto dei fans da casa”.

“Domani presenterò un esposto alle Autorità competenti per chiedere che venga fatta chiarezza ed accertarsi le responsabilità sul blocco del sistema di televoto del festival di Sanremo 2024 in danno di alcuni concorrenti . C’è un grave problema che mi hanno segnalato tanti utenti , dopo le 21,00 solo per 10 minuti si è potuto votare regolarmene, poi qualche Haker avrà truccato e hacherato il Televoto perché se si prova a votare il n 18, che corrisponde all’artista Geolier, il voto non va e così lui viene penalizzato”.

Anche l’Adkronos, l’associazione dei consumatori, sta cercando di venire a capo della faccenda. Eventuali problemi tecnici e anomalie durante la raccolta dei voti del pubblico potrebbero aver alterato l’esito della gara. Il Codacons invita, inoltre, la Rai a riflettere sull’opportunità di abbandonare definitivamente il sistema del televoto, troppe volte al centro di scandali e problemi, un metodo di raccolta dei voti del tutto antidemocratico che avvantaggia alcuni artisti a danno di altri.

Proprio questo sistema è andato a discapito dei concorrenti, che in molti hanno riscontrato problemi durante la votazione finale del Festival.