• Tempo di Lettura:4Minuti

Il Volo: voci incantevoli come del resto il loro genere musicale, hanno presentato sul palco dell’Ariston “Capolavoro” un brano in linea con i loro lavori precedenti. Nulla di nuovo dunque per il terzetto sebbene il brano sia oggettivamente “bello”

BigMama è stata la cantante in gara più dolce in assoluto. La sua visibile emozione ha regalato agli spettatori quell’ingenuità perduta del palco di Sanremo. Nessuna spocchia, nessun atteggiamento da star hollywoodiana, solo gioia di cantare davanti a milioni di persone un brano, o meglio un grido di rivalsa, contro lo schifo dell’essere umano. “La rabbia non ti basta” fa ballare, fa gridare ma anche riflettere VOTO 7.5

Ricchi&Poveri insieme a Mannoia e Berté sono i veterani del Festival di Sanremo. Sono ritornati infiocchettati di rosso presentando il brano “Ma non tutta la vita”. Un brano allegro e vivace al passo con i tempi rispetto ai loro lavori precedenti. Una canzone che forse balleremo quest’estate sotto al sole… VOTO 6

Emma ha portato il brano “Apnea” un esplosione di grinta, forza e coraggio, caratteristiche che la contraddistinguono. Emma sul palco dell’Ariston è salita con una nuova luce e una nuova consapevolezza. Il bacio finale al cielo, da brividi. VOTO 8

Francesco Renga e Nek la strana coppia simpatica e divertente. Hanno portato in gara “Pazzo di Te” un brano nelle loro corde, molto classico italiano che non colpisce particolarmente. VOTO 6

Mr Rain: porta il brano “Due Altalene” sicuramente orecchiabile ma uguale a tutti i suoi precedenti lavori. Complessivamente un buon prodotto musicale ma non particolarmente incisivo. Lo scorso anno i bambini, quest’anno le altalene, il prossimo anno lo scivolo lo portiamo noi. VOTO 6-

BNKR44 hanno portato sul palco dell’Ariston “Governo Punk”. Sicuramente una performance esplosiva ma non accattivante abbastanza affinché il brano resti impresso. VOTO 4.5

Gazzelle con l’immancabile occhiale nero si è presentato con il brano ” Tutto Qui”. Anche lui, come diversi colleghi ha portato un buon brano, che sicuramente impareremo in poche ore, ma molto simile ai suoi precedenti lavori. Nel complesso un buon prodotto VOTO 7

D’Argen D’Amico con un look coccoloso ha portato sul palco del Festival di Sanremo “Onda Alta” una canzone molto orecchiabile nonché ballabile, sicuramente canteremo anche questa, ma con un significato molto profondo. D’Argen infatti è l’unico artista ad aver creato una canzone con un riferimento a temi sociali. Non a caso al termine della performance ha voluto fare un appello di “cessate il fuoco” a Gaza VOTO 7

Rose Villain ha portato all’Ariston “Click Boom!” un brano che ha lo scopo di diventare un tormentone ma che non ha attirato l’attenzione. Molto scettici, forse risentendola più volte sembrerà una canzone più bella. VOTO 4

Fred de Palma ci abituati a ballare le sue canzoni sulla spiaggia magari con un mojito in mano è per questo motivo che ha spiazzato il pubblico sanremese con il brano “Il Cielo Non Ci Vuole”. Ballabile sicuramente ma deludente sia per musica che per performance. VOTO 4.5

Santi Francesi ha portato sul palco “L’amore in bocca”. Questo è un brano che deve essere sentito molte volte per poter piacere. Tuttavia anche lui non cattura particolarmente i gusti del pubblico. VOTO 5.5

Mannini con il brano “Spettacolare” ha cercato di catturare il pubblico ma con scarsi risultati. Nel complesso il brano è buono ma non è poi cosi Spettacolare VOTO 4.5

Alfa presentano un brano fresco e giovanile dal titolo “Vai” tuttavia anche questo brano non resta indelebile VOTO 5

Il Tre ha proposto un brano emotivo e intenso ma non sufficiente per poter conquistare il pubblico sanremese. VOTO 4

Sanremo2024 pagelle prima serata: primi 15 cantanti