• Tempo di Lettura:1Minuto

All’orizzonte sembrano esserci nuovi screzi tra la Lega Serie A e DAZN. La ragione dietro a ciò sarebbe la volontà della Lega stessa di creare una propria app (e un sito) dal nome Serie A+, che vorrebbe lanciare dal primo di agosto, in vista dell’inizio della stagione 24/25. Tuttavia, sembra che il colosso dello streaming che detiene i diritti di trasmissione del massimo campionato italiano non sia d’accordo. Sul Corriere della Sera viene spiegato come questo progetto sia già pronto e solo in attesa dell’approvazione.

In sostanza si tratta di un portale per avvicinare i tifosi grazie a giochi a premi, highlights, pagelle e altro ancora. La stima della Lega Serie A è il raggiungimento di, alla peggio, circa 3.4 milioni di utenti la prossima stagione, arrivando a oltre 8 al termine del triennio. La ragione dietro allo scetticismo di DAZN e di alcuni club sembra essere che questa iniziativa possa andare a creare concorrenza con altri servizi già esistenti e distribuiti ad esempio da DAZN stesso. Dunque ad oggi sembra difficile che il progetto veda la luce ad agosto, a meno che non venga modificato per entrare in sintonia con gli oppositori.