Lo Stivale è di nuovo tutto omogeneo. Nel fine settimana la regione Sicilia torna infatti in zona bianca. Per l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, “col rientro in zona bianca possiamo dire che l’obiettivo è stato raggiunto ma non gli darei alcun valore politico. Dovremmo smetterla di guardare ai valori dell’epidemia come un terreno di scontro”.

Il Veneto

Anche il Veneto resta in zona bianca, sottolinea il presidente Luca Zaia: “con dei parametri importanti: lo 0.79 di Rt, incidenza 49 su 100mila, mentre la scorsa settimana era a 69. Se continuasse così possiamo dire che andiamo verso una remissione del contagio, con casi contenuti. E a quasi tre settimane dall’inizio delle scuole che, al momento, non stanno dando l’incremento di contagi avuto l’anno scorso nello stesso periodo, in autunno”. Umbria, Puglia e Provincia di Trento si aggiungono alle Regioni italiane colorate in verde nelle mappe aggiornate del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) sull’incidenza dei contagi da Covid in Italia e in Europa.

Seguici anche su http://www.persemprecalcio.it