• Tempo di Lettura:2Minuti

Sport e Periferie, stanziati 50 milioni di euro per gli impianti sportivi.

La Federazione Italiana Rugby ricorda agli affiliati che dal 15 giugno 2022 e non oltre il 14 ottobre 2022 i comuni con popolazione pari o inferiore a 50.000 abitanti, i capoluoghi di provincia con popolazione pari o inferiore a 20.000 abitanti possono presentare domanda di finanziamento per:

  • Realizzazione, rigenerazione, completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti.

Lo stanziamento complessivo è messo a disposizione dal Governo con l’avviso “Sport e Periferie 2022” è di 50.000.000. La quota di cofinanziamento pari almeno al 15% della spesa complessiva a carico del bilancio dell’ente proponente.

I Comuni interessati dovranno presentare un progetto di fattibilità tecnica ed economica e non dovranno avere già beneficiato dei fondi stanziati dagli analoghi bandi 2018 e 2020.

I soggetti proponenti potranno formulare quesiti in merito alla partecipazione al presente avviso entro e non oltre le ore 12:00 del 15 luglio 2022. Gli stessi dovranno pervenire esclusivamente per iscritto all’indirizzo pec: progetti.sport@pec.governo.it. I quesiti pervenuti oltre le ore 12:00 del 15 luglio 2022 non saranno presi in considerazione.

Tutte le info su: https://www.sport.governo.it/media/3503/decreto-di-approvazione-dellavviso-pubblico-procedura-a-sportello-signed.pdf

“Sport e Periferie 2022”, Rugby 50 milioni per gli impianti sportivi

Contributi massimi stanziati:
400.000€ per Comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti
500.000€ per Comuni con popolazione tra i 5000 ed i 10.000 abitanti
700.000€ per Comuni con popolazione tra i 10.000 ed i 20.000 abitanti
800.000€ per Comuni con popolazione tra i 20.000 ed i 30.000 abitanti
1.000.000 per Comuni con popolazione tra i 30.000 ed i 50.000 abitanti

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews/, https://twitter.com/home, https://www.youtube.com/channel/UCNzxyM-tIFWLypMDDgaZA_Q, https://www.instagram.com/persemprenews