• Tempo di Lettura:1Minuto

Il presidente de LaLiga, Javier Tebas, ha parlato durante il Festival dello Sport a Trento del mercato del Barcellona nonostante il debito.

Il Barcellona da qualche anno non sta vivendo economicamente bene a causa di diversi debiti, e il presidente della Liga ha spiegato la situazione, come riporta TuttoMercatoWeb.

Le parole di Tebas:

“In questa sessione estiva ha speso solamente 3 milioni di euro, poi ci sono delle regole per cui prima di comprare bisogna cedere altri giocatori per abbassare il tetto salariale. Per ogni 100 che si risparmia possono spendere per 40. Qualsiasi azienda che entra in crisi non può risolvere i problemi dall’oggi al domani. Il Barcellona poi non può perdere la sua competitività e dunque deve muoversi entro queste regole per poter fare mercato. Fra i 5 campionati top d’Europa la Liga è senza dubbio un campionato sostenibile nonostante le difficoltà legate alle perdite a causa del Covid. Bisogna sempre cercare di garantire questa sostenibilità perché è in gioco il futuro dell’industria calcio e per garantire posti di lavoro”.

Seguiteci su Instagram!