Verdoliva dichiara di applicare semplicemente il protocollo sanitario previsto. Questa mattina l’ing. Ciro Verdoliva, direttore generale della ASL Napoli 1 Centro, ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni alla redazione di “Punto Nuovo Sport Show”. Durante la trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, Verdoliva dichiara sulla questione che ha riguardato alcuni giocatori dell’Empoli: “Tesserati dell’Empoli fermati? Abbiamo solo applicato il protocollo del Ministero Della Salute. In merito alla messa in quarantena dei contatti stretti del caso positivo Covid-19 che ha riguardato nella giornata di ieri alcuni professionisti della Società Empoli FC – continua ancora il direttore – evidenzio che il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 1Centro non ha fatto altro che applicare il protocollo sanitario previsto”. E cioè “quello della circolare del Ministero della Salute n° 32850 del 12. 10. 2020; azione che condivido e sottoscrivo”.

Seguici su http://www.persemprenapoli.it