• Tempo di Lettura:1Minuto

Christian Vieri, ex attaccante di Juventus e Inter, ha rilasciato un’intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport dove ha parlato delle sue due ex squadre. 

Domenica prossima andrà in scena il Derby d’Italia tra nerazzurri e bianconeri, un vero e proprio scontro al vertice visti i punti in classifica. 

Queste le sue dichiarazioni come riportate da TMW

Classifica giusta? No: l’Inter sta giocando un gran calcio, partite bellissime e l’anomalia sta nei punti persi con Sassuolo e Bologna: aggiungiamone almeno due e il divario diventa più realistico. Però la Juve non molla niente, e stare addosso a questa Inter non è facile: Juve compatta, calcio compatto.” 

Vieri ha poi aggiunto: “Può piacere o no, ma ad Allegri va bene così: più risultati che occasioni-gol. Non è sempre così, in tutte le partite, ma è anche così. Eppure ha quattro attaccanti forti, ha i giocatori per migliorare, e magari qualcun altro arriverà. Se la Juve prende, prende giocatori forti: per vincere i campionati”.