• Tempo di Lettura:2Minuti

Matteo Renzi, ex primo ministro, concorre per un posto nel Parlamento europeo. Le elezioni si terranno l’8 e il 9 giugno e, in una intervista rilasciata a Fanpage.it, il senatore ha toccato diversi temi che sono cruciali nella sua campagna, come ad esempio la situazione di Gaza: “Il 7 ottobre i terroristi di Hamas hanno scientificamente cercato di far esplodere il Medio Oriente, senza successo perché il mondo arabo si è tenuto su una posizione di ferma critica degli estremisti e di condanna della reazione israeliana, ma il punto è che continuano a morire i bambini a Gaza e a cadere i missili su Israele. Io non credo siano sullo stesso piano l’attacco di Hamas e la reazione di Tel Aviv. Da un lato ci sono i terroristi, dall’altra uno stato democratico. Per me solo il mondo arabo riformista può creare le condizioni perché si arrivi al riconoscimento dei rapporti tra il mondo arabo e Israele e da tutto il mondo verso lo Stato di Palestina”.

travaglio meloni
Fonte foto account Twitter IlSole24ORE

Poi Renzi si sofferma sulla ipotesi di creare gli Stati Uniti d’Europa e sul modo di governare della Meloni: “Se noi pensiamo di poter continuare con l’America che ci fa da mamma, zia e nonna, ragazzi… Non è più così. Lo abbiamo visto con le dichiarazioni di Trump sulla Nato, ma non solo. Tutte le volte che studio la politica americana, mi rendo conto che servono gli Stati Uniti d’Europa. E qui in Italia non tutti hanno capito che ora si vota per l’Europa. Meloni? lei lo ha detto che si candida per vedere se ha ancora consenso. Non è una leader, è un’influencer molto brava a comunicare, ma totalmente inadatta al governo. Lo avete visto anche a Caivano, dove ha preferito posizionare il proprio social media manager in modo da poter avere un buon risultato sui social. È interessata ai post, non ai posteri”.

Segui Per Sempre News anche sui social!