• Tempo di Lettura:1Minuto

Si chiama “Super Masaniello”, l’opera di creatività urbana collocata nel centro storico in piazza Masaniello, realizzata dello street artist Luca Carnevale. Realizzazione autorizzata nell’ambito dei lavori del Tavolo Interassessorile per la Creatività Urbana, in collaborazione con la Municipalità 2. Un’opera che rappresenta la conclusione del progetto “Spazi in Gioco” sostenuto dalla Fondazione di Comunità del Centro storico di Napoli. Protagoniste cinque associazioni: Aps Amici Di Peter Pan – Fondazione Valenzi – Archipicchia-architettura Per Bambini – Aps Voce Di… Vento – Congregazione Suore Angeliche Di San Paolo.

“L’opera omaggia l’eroe della rivolta napoletana, con un’iconica rivisitazione moderna di Masaniello, come supereroe. Un’esperienza progettuale di ri-generazione urbana, attività di un intero anno, che ha coinvolto bambine e bambini, ragazze e ragazzi. Tra gli obiettivi l’inclusione delle persone con diversa abilità, frequentanti le scuole di diverso ordine e grado della Municipalità 2”, spiega l’assessore Luigi Felaco, assessore alla Creatività urbana.