• Tempo di Lettura:2Minuti

Una notte di spari nel quartiere Ponticelli, alla periferia est di Napoli, dove un uomo di 29 anni è stato travolto da numerosi colpi d’arma da fuoco

Ti consigliamo questo – Depositato il Referendum per l’abolizione della caccia

I fatti

Ponticelli, Napoli – Una storia che ha riportato un morto e un ferito, quella svoltasi la scorsa notte nel quartiere di Ponticelli, a Napoli est. Intorno alla mezzanotte di ieri 13 marzo, a seguito di una segnalazione al 113, sono stati rinvenuti due corpi a terra dalla Polizia.

Luogo del fatto, via Esopo, a pochi metri da Via Mario Palermo. Il tutto sarebbe accaduto a seguito di una sparatoria dove un 29enne, G.F. è stato ucciso dopo essere stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco. V.D.C. invece, 23 anni, è stato ferito e trasportato dai sanitari accorsi sul luogo, presso l’Ospedale del Mare che, sottoposto a intervento chirurgico, è stato dichiarato fuori pericolo di vita.

Il 29enne morto è stato invece trasportato presso la clinica Villa Betania dove è morto poco dopo. Sul posto ritrovati una decina di bossoli, di cui la maggior parte rivolti al morto.

Appena possibile il 23enne sarà interrogato, mentre la Polizia indaga sull’accaduto. Non risultano impianti di sorveglianza nelle vicinanze, per cui non è possibile risalire alle immagini della tragedia.

FONTE: AdnKronos

Ti consigliamo questo – Campania, FdI: discriminatoria la chiusura di mercati rionali. Silenzio dal Sindaco

Segui anche PerSempreCalcio.it